Your time

Come si chiama Lei? ......... Maria.

Come va? …………………....

Da dove vieni? ………….. Lublino.

Sei polacca? No, ………… polacca.

Dove abita Pietro? ……………… Varsavia.

Dove lavorate? …………….. in ……………

Perché siete qui? …………. qui per …………..

Dove vai? …………… al bar.

Dove sei adesso? …………… centro.

Com’è la borsa? La borsa è………….

Ti piace la pizza? Si, ………………....

Che hai fatto ieri sera? ………………….. cinema.

Quando sei arrivata? Sono ………...tre giorni ...….

Dove siete stati ieri sera? ………………….. teatro.

A che ora ti svegli la mattina? ………......…. sette.

La nonna è la ………………………………….

Conosci Maria? No, non ……….. conosco.

Vedi queste matite? No, …………….....

Scusi, dov’è la farmacia? ……….. in via Manzoni.

Ti è piaciuto il risotto? No, non mi …………….. .

Hai visto Anna ieri? No, non ………....….

A colazione si …………. un caffé?

……………… il telefonino, per favore.

……………… una mano a cucinare, per favore.

Signora, ecco ………… caffé

Hai comprato i biglietti? Si, …………………. ieri.

……………………………...mia madre.

Signor Russo, che piacere ………………….

Ieri mattina Maria ………………. al bar e poi …………….. la spesa.

„Avere fretta” significa: Avere …………………...

Quanti anni ha Federico? ……………………....….

Signor, vuole delle mele? Si, ……………. un chilo.

Hai dato il vocabolario a Maria? Si, ……….....…. ho dato.

Ti ho dato lo zaino? No, ………………….

Questo vestito è più bello ……… altri.

Mi piace più leggere …….. giocare a tenis.

Hai qualche impegno per domani sera? Si, ………......…. al cinema.

Cosa faresti al mio posto? Al tuo posto ci ………………….. .

Nonostante ……… una cittá caotica, mi sto bene qui.

Mi sembra che lui non ………….. soldi.

Non ci credo che tu …………………….

Se ………… saputo prima, ………….. meno tempo.

Non ho avuto neanche i soldi per andare in vacanze! ……......………………

Da Vinci …………… La Gioconda nel 1478.

Antonio ha portato la macchina dal meccanico perché ha ……………. un rumore.

Quando ho conosciuto meglio quella donna, ho cambiato ………… sul suo conto.

Ero sicura che …………….. accettare decizioni difficili.

Quando ……….. è giovani, si è spesso sicuri di se.

Ieri ……………… dal dentista, perché ……………… fatto male i denti.

Ti …………….. questa domanta sperando che tu sappia la risposta.

Non ho fiducia ………….. sta in silenzio.

Quando si ottiene ciò che si chiede …………………….

…………… tu sia mio amico, no ti credo.

……………sempre nel mio cuore.

Signora, ……………… al mio ufficio domattina!

Dove sono le mie camicie? Non lo so, non………………..

Possiamo incontrarci ……… bar.

Dove hai messo la chiave? L’ho messa ……………tasca.

Chi va piano ………………………………..

In che anno ……………………. il palazzo che si trova in via Garibaldi?

Przewiń do góry